L’osteopatia si basa sul contatto manuale per la valutazione ed il trattamento di alterazioni muscolo-scheletriche, viscerali e cranio-sacrali  che danneggiano l’equilibrio del corpo. La medicina osteopatica considera il sintomo un campanello di allarme e non agisce su di esso ma mira all’individuazione della causa alla base della comparsa del disturbo. Ogni parte costituente la persona, inclusa la psiche, è dipendente dalle altre parti e il corretto funzionamento di ognuna di esse assicura il benessere dell’intera struttura.